In un paese dove si trovano persone provenienti da più di 200 nazioni e dove il 25% dei cittadini sono nati in un altro continente, risulta un pochino difficile identificare i piatti della cucina genuina australiana, soptrattutto considerando che il punto di forza di una società multiculturale è proprio la gastronomia. Quindi, in caso te lo stessi chiedndo, qui sotto sono elencati alcuni dei piatti tradizionali, autentici australiani. Ti piacerebbe provarli tutti?

Macadamia Nuts
Per migliaia di anni la popolazione aborigena ha raccolto questo frutto nelle foreste pluviali a est del paese, fino a quando anche gli europei lo scoprirono nel 1828. Grazie alla sua versatilità e alla facilità di coltivazione, molte sono le nazioni che al giorno d’oggi lo producono. In Australia è considerato uno degli ingredienti chiave della cucina contemporanea, per dessert e pasticceria. Uno studio recente ha confermato che, se assunto con moderazione, abbassa il livello del colesterolo negli uomini.

Lamington
Questo pan di spagna ricoperto di cioccolato e scaglie di cocco è semplice e delizioso. Gli storici dicono che ha preso il nome da Lord Lamington, governatore del Queensland dal 1896 al 1901. Ci sono tuttavia differenti versioni su come sia stato creato. Alcuni dicono che lo chef della casa ha versato accidentalmente una torta alla vaniglia in un recipiente pieno di cioccolato fuso. Qualunque sia la versione veritiera, l’importante è sapere che questo dessert è diventato un’icona della tradizione australiana.

Balmain Bug
Anche chiamata farfalla aragosta, è una creatura marina che misura fino a 23 cm di lunghezza e vive in acque poco profonde lungo la costa est dell’Australia. Il suo corpo è piatto, non ha chele e solo la coda contiene carne commestibile. Ha un sapore intenso ed è eccellente se cotto al vapore o alla griglia, specialmente se cucinato insieme a differenti varietà di frutti di mare.

Barramundi
Il nome di chiesto pesce deriva da un termine aborigeno del Queensland e significa “pesce fluviale dalle grosse scaglie”. Ci sono luoghi d’arte antica dove sono stati rappresentati barramundi, il che dimostra che questo pesce è stato consumato per migliaia di anni. C’è una forte richiesta di questo pesce in Australia e in Asia, grazie al suo sapore dolce e la consistenza della sua carne.

Kangaroo
La sua carne viene esportata in più di cinquanta paesi ed è stato parte della dieta aborigena fino ai tempi antichi. Nel 2011 solo il 15% degli australiani lo mangiava almeno quattro volte l’anno, ma è diventato via via sempre più popolare. È ricco di proteine e ha solo il 2% di grassi, aggiungendo il suo sapore molto intenso, questo tipo di carne è ideale per bistecche alla griglia.

Emu
È l’uccello più grande del contintente e il secondo più grande al mondo, ed è molto apprezzato per la qualità della sua carne. Contiene tre volte il ferro della carne di manzo e ha un sapore eccellente. È praticamente privo di grasso e basso in colesterolo, con soli tre grammi di grasso e 150 calorie per 100 grammi, è la scelta perfetta per chi cerca un’alternativa salutare senza sacrificare il palato.

Vegemite
Questa crema molto discussa e molto amata dagli australiani, ma comunemente odiata dagli stranieri, è una delle più ricche fonti di vitamina B del pianeta. Fatta di estratto di lievito, ha un forte sapore salato, simile al sapore del grasso lasciato sul fondo della padella quando si cuoce molto bene la carne. Generalmente si spalma sul pane tostato già imburrato, e si può aggiungere una fetta di formaggio, avocado o pezzi di pomodoro.

Witchetty Grubs
Questo animale, che assomiglia a un bruco bianco gigante, ha fatto parte della dieta aborigeni per migliaia di anni. Può essere consumato crudo o grigliati e possiede un alto valore nutrizionale, in particolare proteine. Il suo sapore quando crudo è simile alla mandorla e quando si cuoce è simile alle uova strapazzate. Se siete nel bel mezzo di un viaggio avventuroso attraverso il deserto e volete sentirvi come Bear Grylls per un giorno, questo è il piatto ideale per portare le vostre abilità di sopravvivenza al livello successivo.

Come puoi vedere, l’Australia dimostra un’altra volta di essere uno dei posti più esotici del pianeta. Sei hai l’opportunità di venire, non esitare a provare queste prelibatezze durante il tuo viaggio.